Banca, richiesta documenti, obbligo, privacy, inesistenza obbligo

La banca cui viene chiesto di produrre la documentazione relativa ad operazioni bancarie ha la facoltà e non l’obbligo di estrarre copia dei documenti contenenti i dati personali, oscurando le informazioni di terzi.

A sostenerlo è anche la Cassazione Civile, sezione I, con la sentenza 18928 del 05/11/2015, in risposta alla domanda di una curatela fallimentare ad un istituto di credito di ottenere la copia della documentazione di alcune operazioni bancarie.

La Massima: Cassazione civile sez. I 05 novembre 2012 n. 18928
L’istituto di credito richiesto di comunicare la documentazione di operazioni bancarie ha la facoltà e non l’obbligo di estrarre copia dei documenti dove sono contenuti i dati personali, oscurando le informazioni relative a terzi.

Leggi la sentenza per esteso: Cassazione civile sez. I, 05 novembre 2012, n. 18928

Importante sentenza da cui si desume il mancato obbligo alla presentazione dei propri dati essendo tale richiesta una facoltà e non un obbligo.

L’Agenzia Investigativa EUROPOL fornisce consulenza investigativa ed anche consulenza legale tramite Studi di Avvocati fiduciari convenzionati, richiedi subito un preventivo chiamando lo 0532206836 o via mail cliccando qui, la preanalisi per la convenienza o meno ad effettuare un’investigazione è gratuita.

Dettagli sui cookie

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Consenso fornito in data: id:

Insurance Quote

[contact-form-7 404 "Non trovato"]