Questo Sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del Sito e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso ai cookie di terze parti clicca su maggiori informazioni.

Accertamenti bancari ed indagini finanziarie

0

Replies

Accertamenti bancari ed indagini finanziarie

accertamenti bancari indagini finanziarie

Accertamenti bancari ed indagini finanziarie: info line 340 5769116

Sempre più frequentemente il creditore, sia esso persona fisica o persona giuridica (una società), si trova nella condizione di dover rintracciare la banca o di individuare l'ufficio postale ove il debitore intrattiene rapporti di conto corrente.

Per recuperare un credito, infatti, il sollecito di pagamento è sempre più un mezzo inefficace ed il debitore è ormai troppo spesso molto ben istruito nel far sparire le proprie tracce e nell'occultare qualsivoglia bene pignorabile.

Occorre allora ricorrere alle indagini finanziarie ed agli accertamenti bancari delle più esperte ed affermate agenzie di informazioni commerciali per poter procedere con un pignoramento presso terzi e recuperare le somme vantate.

Sono purtroppo finiti i tempi in cui per far pagare un debitore poteva bastare un sollecito via fax, una mail di sollecito o addirittura una telefonata.
Ora il debitore cambia numero, cambia residenza o peggio ancora si fa cancellare per irreperibilità, cerca di lavorare in nero, riesuma una vecchia partita iva mai chiusa... i solleciti di pagamento non sono più efficaci come un tempo per recuperare i crediti.


Accertamenti bancari ed indagini finanziarie risultano essere gli strumenti più utili per pignorare presso terzi ed incassare le somme spettanti in tempi rapidi ed al minor costo possibile.
Senza indagini patrimoniali non si avrà certezza di quanti e quali beni intestati al debitore possano essere suscettibili di esecuzione forzata.

Statisticamente, quando un debitore smette di pagare, i creditori sono molteplici, difficilmente un debitore smette di pagare solo un fornitore, per questo è di basilare importanza non perdere tempo ed individuare immediatamente dove il debitore ha i conti correnti, sia delle banche ordinarie che delle banche online o conti correnti postali.

Per arrivare al pignoramento presso terzi è consigliabile rivolgersi direttamente ad una seria agenzia investigativa e ad un avvocato esperto in recupero crediti, sia in Italia che all'estero.
L'agenzia di informazioni commerciali con licenza per indagini cercherà tutti i depositi del debitore, compresi i conti correnti postali e i conti correnti online, mentre l'avvocato utilizzerà gli esiti degli accertamenti bancari per pignorare presso terzi.

Solo conoscendo dove il debitore ha i conti si potrà chiedere al giudice di sequestrare i depositi bancari in modo che il saldo attivo non sia più nelle disponibilità del debitore fintanto che non onorerà il debito o solverà i propri debiti.

Si tenga conto che è sempre possibile, per recupero crediti, individuare dove il debitore lavora, attraverso il servizio a più noto come "rintraccio posto di lavoro", e pignorare nei limiti di un quinto lo stipendio percepito mensilmente dal debitore.

In buona sostanza, è sempre consigliabile rivolgersi a professionisti del settore informativo commerciale per una valutazione propedeutica al recupero del credito prima di procedere, alla cieca, in una azzardata esecuzione forzata, destinata a non andare a buon fine se il debitore dovesse essere, oltre che insolvente, insolvibile.

Prima di affrontare ulteriori costi, tra spese legali e di causa, meglio chiedere informazioni commerciali per recupero crediti ad affermate agenzie investigative come EUROPOL investigazioni, acquistale direttamente online accedendo all'apposita sezione, oppure chiedi un preventivo personalizzato e gratuito chiamando lo 0532206836 o se preferisci chiedilo per iscritto cliccando qui

L'operatività nell'ambito delle indagini bancarie è estesa a tutto il territorio nazionale senza esclusione.

 www.europolinvestigazioni.com

 

© Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.europolinvestigazioni.com
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l'articolo di interesse.
È vietato che l'intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l'indicazione della fonte e l'inserimento di un link diretto alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l'articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.europolinvestigazioni.com è obbligatoria l'indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Europol Investigazioni SRL - Titolo -Accertamenti bancari ed indagini finanziarie-, in www.europolinvestigazioni.com