Investigazioni antiassenteismo

Interessante sentenza, quella della Cassazione Civile, Sezione Lavoro, del 06.12.2012 n. 21938, che dimostra l’assoluta necessità di effettuare indagini aziendali complesse ed articolate, nel massimo rigore dalla legge consentito, per contrastare il fenomeno dell’assenteismo dei dipendenti e licenziare per giusta causa ogni dipendente infedele:

Cassazione civile sezione lavoro 06 dicembre 2012 n° 21938
Relativamente all’attività lavorativa svolta dal dipendente nei periodi di assenza dal lavoro per malattia (dipendente in malattia), il recesso è giustificato non solo quando l’attività esterna svolta al di fuori del rapporto di lavoro sia per sé sufficiente a far presumere la fraudolenta simulazione della malattia, ma anche nell’ipotesi in cui la medesima attività, valutata in relazione alla natura della patologia e delle mansioni svolte, possa realmente pregiudicare o ritardare la guarigione e il rientro in servizio in violazione dei doveri generali di correttezza e buona fede e degli specifici obblighi contrattuali di diligenza e fedeltà (nella specie, la Corte ha escluso che l’attività svolta dal dipendente durante la malattia fosse tale da pregiudicarne la guarigione, atteso che nel periodo oggetto di indagine non si era registrata una continuità nell’esercizio dell’attività fisica e dell’attività lavorativa svolta dal dipendente, tanto che si era potuto constatare che per più della metà dei giorni di controllo da parte di un investigatore privato, il dipendente non aveva nemmeno svolto una concreta attività che potesse anche solo ipoteticamente recare nocumento alla sua guarigione o apparire lesiva dei principi di buona fede e correttezza verso il datore di lavoro, mentre solo per tre giorni il medesimo aveva svolto attività edili per il suo fondo e sul terreno circostante)

L’Agenzia Investigativa EUROPOL fornisce consulenza investigativa ed anche consulenza legale tramite Studi di Avvocati fiduciari convenzionati, richiedi subito un preventivo chiamando lo 0532206836 o via mail cliccando qui, la preanalisi per la convenienza o meno ad effettuare investigazioni antiassenteismo e licenziare per giusta causa il tuo dipendente infedele, assenteista cronico, è gratuita.

Ogni investigazione, anche quella contrastante l’assenteismo, viene esperita dall’Agenzia Investigativa EUROPOL nel massimo rigore dalla legge consentito.
{loadposition provincie}

Info line. clicca e chiama!

Insurance Quote

[contact-form-7 404 "Not Found"]