Rimozione contenuti da google

RIMOZIONE CONTENUTI DA GOOGLE

RIMOZIONE CONTENUTI DA GOOGLE INFOLINE: +393405769116

Rimozione contenuti da google. Che tu sia un privato o un’azienda, che la tua sia una piccola attività o una grande realtà commerciale, o una multinazionale, nel mondo in cui viviamo oggi le informazioni su ciascuno di noi e sulle nostre attività viaggiano rapidamente, o meglio, esclusivamente, su internet.
Dato che una buona reputazione online ha un forte e decisivo impatto sull’andamento del business e sulle opportunità di lavoro o di affari, diventa di basilare importanza avere la situazione sotto controllo e conoscere l’opinione in rete su di noi, sui nostri prodotti, sul nostro business, ed intervenire con tempestività quando appaiono contenuti online fuorvianti che ci potrebbero danneggiare, o comunque creare detrimento alla nostra attività commerciale e personale.

Articolo a cura di Europol Investigazioni, società specializzata in business informations

rimozione contenuti da google 4

RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: IL SERVIZIO DI CANCELLAZIONE CONTENUTI WEB DI EUROPOL

Europol srl, in collaborazione sinergica con esperti informatici, ha creato una sua sezione specializzata nella difesa della reputazione online e nella rimozione, cancellazione e deindicizzazione di qualunque contenuto negativo associato a un individuo, a un’azienda o a un’attività commerciale su qualunque piattaforma internet, siano essi recensioni false, commenti negativi, post fuorvianti, fotografie compromettenti o filmati indesiderati, frasi calunniose o diffamatorie, è in grado di intervenire in oltre 50 Paesi nel mondo e ovunque nel web, in qualunque contesto e in qualsiasi lingua, italiano compreso, sempre con la massima discrezione ed efficacia.

I Servizi Includono:
• Rimozione Contenuti Online
• Rimozione Risultati di Ricerca Indesiderati
• Rimozione Filmati
• Cyberbullismo
• Proprietà Intellettuale, Diritti d’Autore e Pirateria
• Revenge Porn
• Recupero Account
• Social Media

RIMOZIONE CONTENUTI DA INTERNET 1

RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: I SOCIAL MEDIA

Il ruolo, l’importanza e la rilevanza che i Social Media rivestono odiernamente nella nostra società e nel mondo della comunicazione digitale e aziendale non ha limiti. Sono un modo semplice per tenersi in contatto con gli amici in tempo reale e per conoscerne di nuovi con i quali condividere, creare e diffondere informazioni.
Nati appunto con questi teoricamente buoni scopi, con il dilagare del loro uso quali piattaforme attraverso cui l’utente può interagire con terzi soggetti comunicando pensieri, immagini o video, è diventato sempre più frequente, per non dire costante, l’abuso o l’uso improprio e illecito degli stessi.
Oltre alla sfera privata, i Social Media sono diventati uno strumento fondamentale anche per aziende e attività commerciali, che sfruttano le loro piattaforme di promozione e di marketing per proporre in modo efficace i propri prodotti.

Questo ha portato ciascun individuo e ciascuna azienda che li utilizza (cioè quasi tutti noi) a essere completamente esposti a commenti anche falsi, a essere vulnerabili a qualunque malevola azione che potrebbe risultare diffamatoria per la nostra reputazione.

Con questo nuovo servizio si può intervenire in aiuto ai Clienti che si ritrovano a dover sopportare commenti fuori luogo e/o offensivi postati magari da profili falsi o indefiniti.

Le piattaforme social su cui il servizio di cancellazione contenuti dai social può intervenire sono:

• Facebook
• Instagram
• LinkedIn
• Myspace
• YouTube
• Pinterest
• Tinder
• Grinder

E’ possibile intervenire con rimozione totale o parziale dei contenuti in base alle specifice e dettagliate  richieste del cliente.
Il servizio si basa sulla preparazione, la presentazione e la gestione della pratica di rimozione di contenuti indesiderati e/o potenzialmente dannosi da piattaforme Internet: dalle immagini inopportune ai contenuti fuori luogo, dalle recensioni false ai commenti negativi e così via: senza nulla tralasciare né escludere.

RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: RECENSIONI ONLINE E SUGLI APP STORE

Recensioni online e sugli App Store.
Le recensioni su App Stores popolari come iTunes e Google Play Store offrono ai consumatori l’opportunità di valutare e commentare il prodotto e la qualità del servizio. Ma qualcuno a volte lo fa in malafede…
Molte persone usano la tastiera del computer più come sfogo personale che come metodo di comunicazione, per non parlare, commercialmente parlando:

* dei concorrenti che lasciano recensioni negative
* o di anonimi che per il gusto della polemica e della provocazione insudiciano gli spazi web di altri.

Così a volte ci si ritrova con recensioni false, diffamatorie, ingannevoli (per non dire illegali) che possono provocare la fuga dei potenziali clienti dalla tua App e/o dai prodotti legati ad essa.
Che tu sia un privato o un’azienda, che la tua sia una piccola attività o una grande realtà commerciale, nel mondo in cui viviamo oggi le informazioni su ciascuno di noi e sulle nostre attività viaggiano rapidamente su internet.
Dato che una buona reputazione online ha un forte impatto sull’andamento del business e sulle opportunità di lavoro o di affari, diventa molto importante avere la situazione sotto controllo e conoscere l’opinione in rete su di noi, sui nostri prodotti, sul nostro business e intervenire quando appaiono contenuti online fuorvianti che ci potrebbero danneggiare.

Lo scopo di questo servizio è proprio quello di risolvere i problemi rimuovendo quei contenuti inappropriati e fuorvianti.

 RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: LE RECENSIONI FANNO LA DIFFERENZA TRA FALLIMENTO E SUCCESSO!

• Oltre il 90% dei consumatori consulta le recensioni online prima di acquistare un prodotto o un servizio. Questo dato non si riferisce comunque solo agli acquisti online ma anche a quelli effettuati nei negozi fisici.
• I consumatori sono portati, come input psicologico, a spendere di più in un’attività commerciale che ha recensioni “eccellenti”.
• Le recensioni negative hanno il grande potere di scoraggiare potenziali clienti: statisticamente, l’86% delle persone esita ad acquistare da un’azienda che ha recensioni online negative.

Le piattaforme più comuni dove i consumatori lasciano recensioni:

• Google My Business (Or Google Reviews)
• Trust Pilot
• Reviews.co.uk
• Vouched For
• Trip Advisor
• yelp.com
• facebook
• Seek.com.au
• Glassdoor.com

Il vero problema è che queste piattaforme sono facili da ingannare e i commenti lasciati non richiedono verifiche particolari, fra l’altro chiedere con il fai da te, ovvero in autonomia una rimozione di un commento negativo alla piattaforma diventa quasi impossibile, con tutte le conseguenze negative che da tali fatti derivano, in termini di perdita di clienti e di credibilità.

Solitamente chi lascia commeniti volutamente falsi e negativi in rete, creati all’unico scopo di nuocere sono:

Ex partner commerciali

Ex mogli / ex mariti

Personale scontento / ex personale

Concorrenti

Clienti insoddisfatti

RIMOZIONE CONTENUTI DA INTERNET 2

RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: Il REVENGE PORN

Revenge Porn? questo è un grave problema, oltre che un reato: può giungere sino a portare le persone al suicidio.

Il servizio offerto da Europol Investigazioni è in grado di rilevare ed eliminare con efficacia e rapidità qualunque contenuto sessualmente esplicito da qualsiasi piattaforma online.

Con il termine “revenge porn” si intende la condivisione pubblica di immagini o video intimi attraverso internet, senza il consenso dei protagonisti degli stessi. La locuzione è di origine anglosassone, e associa la parola “vendetta” (revenge) a quella di pornografia, lasciando subito intendere la portata del comportamento che la stessa sta a indicare.
La cronaca ha dimostrato come a perpetrare il ricatto sessuale siano soprattutto persone legate alla vittima da un rapporto sentimentale (coniugi, compagni/e, fidanzati/e), che agiscono in seguito alla fine di una relazione per “punire”, umiliare o provare a controllare gli ex facendo uso delle immagini o dei video in loro possesso: una sorta di omicidio virtuale dell’incolpevole vittima.
La condivisione online di tali immagini conduce a un risultato aberrante per le vittime: umiliazione, lesione della propria immagine e della propria dignità, condizionamenti nei rapporti sociali e nella ricerca di un impiego.

Dati di fatto
• 1 ex partner su 10 ha minacciato di mettere online foto di nudo esplicito e di atti sessualidella propria/o ex;
• Il 60% ha dato seguito a queste minacce;
• Il 90% delle vittime del Revenge Porn ha subito un grave disagio mentale, o sie è addirittura suicidata.

I siti dove più spesso trattiamo casi di Revenge Porn:

• Facebook
• Instagram
• Whirlpool
• YouTube
• Blogspot
• WordPress
• STDregistry
• Ripoff Report
• She’s a Home Wrecker
• Myex.com
• TheDirty.com
• Cheaterland.com

rimozione contenuti da internet 3

RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: Il COPYRIGHT

Il tema Copyright
Internet ha cambiato il volto dei media: tutti possono pubblicare qualunque cosa sul web, ciò favorisce molti abusi, come la diffusione di informazioni non confermate o errate e anche la violazione dei Diritti d’Autore e della Proprietà Intellettuale. A volte viene fatto con premeditazione, a volte a causa dell’ignoranza.
Ma ogni opera merita di essere protetta contro la pirateria. Le opere creative sono un bene prezioso: sono espressione di un lavoro intellettuale che la legge tutela come ogni altro lavoro. Per questo esiste il Diritto d’Autore, che nasce nel momento stesso in cui nasce l’opera.
Con questo servizio aiutiamo i titolari di Diritti d’Autore, che siano essi derivanti da composizioni artistiche o da brevetti o da creazioni d’ogni tipo, a tutelare le loro opere dalla violazione del diritto di Proprietà Intellettuale online e dalla loro distribuzione illegale.

Sebbene Internet comprenda oltre 1 miliardo di singoli siti Web, quelli dove interveniamo più spesso sono:

• Facebook
• Instagram
• Youtube
• Blogspot
• WordPress
• Reddit
• Mega.nz
• Discord
• Vimeo
• eBay
• Aliexpress

RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: RECUPERO ACCOUNT

Recupero Account
Il team informatico di Europol Investigazioni, è in grado di riottenere l’accesso e recuperare gli account e le informazioni che sembravano perse.
A volte capita che Social Media account o indirizzi e-mail vengono violati, persi o bloccati, lasciando l’utente senza accesso ai propri dati. Il ripristino di certi account o di certe email può essere molto importante sia per un privato che per un’azienda, in quanto consente di recuperare informazioni, contenuti sensibili, dati, documenti, ricordi, o magari per riscattare buone recensioni di clienti che possono influire sulla reputazione online dell’azienda.
a, prodotto, etc…).iù Da oltre un decennio il team di “Internet
Rem
Il nostro sistema di recupero è progettato per riottenere rapidamente e completamente l’accesso ai tuoi Accounts.
Spesso ci dedichiamo a riottenere l’accesso a:

• Myspace Accounts
• Facebook Accounts
• Facebook Pages
• Instagram Handles
• YouTube Channels
• Hotmail Accounts
• Outlook Accounts
• Gmail Accounts

RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: CYBERBULLISMO

Cyberbullismo
Contrastare questo fenomeno, fortemente connesso al tema del controllo dei minorenni, ed aiutare le vittime è fondamentale, e questo servizio è specializzatonel rimuovere i contenuti di bullismo online che provocano danno e che potrebbero far sentire l’individuo in colpa o in imbarazzo.
Il fenomeno del bullismo si manifesta prevalentemente in ambito scolastico ma non solo. Consiste in azioni intimidatorie, che talvolta sfociano in violenze fisiche, esercitate da un singolo o da un gruppo di ‘bulli’ ai danni di una vittima, di solito l’elemento più debole e sensibile della classe o del gruppo di amici.
Il “cyberbullismo” identifica ugualmente una molestia, ma con la differenza che essa viene perpetrata attraverso la rete. Per questo lo si definisce anche come “bullismo su internet”.
La maggior parte delle vittime ha difficoltà nel parlare dell’argomento e nel denunciare gli aggressori per paura di essere ricattate. Intrappolate in uno stato di fragilità emotiva estrema, le vittime dei cyberbulli rischiano conseguenze pericolose. Molte di esse incorrono in forme di depressione, autolesionismo e tendono ad isolarsi.
Contrastare questo fenomeno e aiutare le vittime è fondamentale, e noi siamo specializzati nel rimuovere i contenuti di bullismo online che provocano danno e che potrebbero far sentire l’individuo in colpa o in imbarazzo.

RIMOZIONI CONTENUTI DA GOOGLE: CENNI SULLA LEGGE E LA GIURISPRUDENZA

I social network hanno indubbiamente rivoluzionato la comunicazione e l’interazione delle persone.
Nella “piazza virtuale” costituita dai siti come FB, Tweetter, You tube, linkedin in cui la perdita della privacy e della riservatezza sono elemento acquisito, milioni di persone hanno trasferito la loro proiezione sociale su piattaforme in relazioni alle quali raramente hanno una precisa consapevolezza delle possibili conseguenze giuridiche in merito al materiale pubblicato.
In questo palcoscenico virtuale sono diversi i comportamenti illeciti che possono coinvolgere gli utenti che fanno uso di detti strumenti. La copiosa giurisprudenza sviluppata intorno a furti di identità, diffamazione, molestie e stalking dimostra come i social siano terreno fertile di comportamenti reatosi.
Internet, strumento della velocità e della molteplicità, ha sensibilmente accresciuto le fonti di informazione, le possibilità di scambio, le occasioni di incontro mutando la vita di ciascuno, come è noto a coloro che per qualsiasi motivo interagiscono con la Rete. La suddetta velocità tende anche a mutare i rapporti di forma tra le persone, a semplificare il linguaggio, a rendere essenziali le comunicazioni.

Ricordiamo che Corte Giust. UE, sent. 25 ottobre 2011, C-509/09 e C-161/10, eDate Advertising GmbH c. X e Olivier Martinez, Robert Martinez c. MGN Limited, che si è espressa con la seguente massima: “L’art. 5, punto 3, del regolamento (CE) del Consiglio 22 dicembre 2000, n. 44/2001, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, deve essere interpretato nel senso che, in caso di asserita violazione dei diritti della personalità per mezzo di contenuti messi in rete su un sito Internet, la persona che si ritiene lesa ha la facoltà di esperire un’azione di risarcimento, per la totalità del danno cagionato, o dinanzi ai giudici dello Stato membro del luogo di stabilimento del soggetto che ha emesso tali contenuti, o dinanzi ai giudici dello Stato membro in cui si trova il proprio centro d’interessi. In luogo di un’azione di risarcimento per la totalità del danno cagionato, tale persona può altresì esperire un’azione dinanzi ai giudici di ogni Stato membro sul cui territorio un’informazione messa in rete sia accessibile oppure lo sia stata. Questi ultimi sono competenti a conoscere del solo danno cagionato sul territorio dello Stato membro del giudice adito”

Grazie alle indagini di Europol, ed alla sua attività di rimozione di contenuti da google, sarà anche possibile, sempre affidandosi ad un avvocato esperto in tali materie, ottenere la condanna penale dell’autore dei fatti e il risarcimento del danno subito.

RIMOZIONE CONTENUTI DA GOOGLE INFOLINE: +393405769116

Per approfondire questo argomento naviga nel canale YouTube di Europol Investigazioni

europol investigazioni esperienza

© Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.europolinvestigazioni.com
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo di interesse.
È vietato che l’intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e l’inserimento di un link diretto alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.europolinvestigazioni.com è obbligatoria l’indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Europol Investigazioni SRL – Titolo –RIMOZIONE CONTENUTI DA GOOGLE-, in www.europolinvestigazioni.com

La presente Scheda ha scopi esclusivamente informativi, non impegna in alcun modo né la redazione online né Europol S. r. L.. Non prendere mai decisioni fiscali o giuridiche senza prima avere consultato un avvocato od un commercialista esperto nella materia.

Articolo aggiornato allo 08 Agosto 2022

Dettagli sui cookie

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Consenso fornito in data: id:

Insurance Quote

[contact-form-7 404 "Non trovato"]