Questo Sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del Sito e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso ai cookie di terze parti clicca su maggiori informazioni.

Indagini assenteismo dipendente infedele

0

Replies

Indagini assenteismo dipendente infedele

Assenteismo licenziamento per giusta causa 

Indagini assenteismo dipendente infedele

INFO LINE INDAGINI ANTI ASSENTEISMO DIPENDENTI: 340 5769116

L'assenteismo più che un fenomeno in costante e progressiva crescita è una vera e propria piaga sociale!

Se un tempo il datore di lavoro era disposto a chiudere un occhio di fronte al dipendente assenteista che puntualmente lasciava deserta la propria postazione di lavoro, oggi non è più possibile tollerare ulteriormente l'assenteismo all'interno della propria azienda: i danni che l'azienda subisce dal lavoratore assenteista sono troppo granvi da poter passare sotto silenzio.

Sempre più spesso, infatti, nonostante il periodo di crisi economica che stiamo vivendo, accade che lavoratori dipendenti abusino dei CCNNL e, violando le disposizioni derivanti dai loro specifici contratti di lavoro, non si rechino al lavoro, non vadano in azienda, eccependo false malattie, magari perchè effettuano un secondo lavoro in nero. Tale fatto è di per sè suscettibile di creare grave danno economico alle aziende datrici di lavoro, sopratutto alle P.M.I., in cui l'assenza ingiustificata, anche di poche unità lavorative, può portare a seria compromissione l'intero processo di produzione. Si consideri inoltre che, oltre al danno che tali individui cagionano all'impresa datrice di lavoro, vi è anche quello, altrettanto grave, che provocano ai colleghi, agli altri dipendenti, costretti a sopperire alle ingiustificate assenze degli assenteisti cronici. E' pertanto possibile affermare come l'assenteismo dei dipendenti costituisca una vera e propria piaga sociale, piaga che provoca danni quantificabili in milioni di euro all'anno: a tale guasto del sistema la giurisprudenza comincia a reagire, anche con sentenze di condanna in sede penale, per il reato di truffa, in modo particolare per il dipendente che abusi della Legge 104/92, creata in realtà per l'assistenza ai congiunti handicappati. EUROPOL SRL, agenzia investigativa nazionale, può affermare che, fatti 100 i casi gestiti per i controlli della congruità dei permessi ex lege 104/92 art. 33, oltre il 90% erano non in regola. Si sono visti casi in cui il dipendente assenteista effetuava un secondo lavoro in nero, proprio durante il periodo di assenza per malattia, durante il periodo di assenza per infortunio o peggio ancora, durante i giorni di permesso ex lege 104/92.

L'imprenditore, datore di lavoro, ha diritto alla massima tutela!
L'Agenzia Investigativa EUROPOL SRL, operante anche a Milano, Roma, Bologna, Ferrara, Modena, Forlì Cesena, Rovigo, Ravenna, Venezia, ed ovunque vi sia bisogno della sua più che ventennale esperienza, effettua regolari e precise indagini anti assenteismo e fornisce prove tali da essere esibite in un eventuale giudizio per licenziamento per giusta causa. Le investigazioni per assenteismo dei dipendenti vengono esperite dall'Agenzia Investigativa EUROPOL nel rispetto delle norme che regolamentano la materia ed agendo nella più totale conformità sia della normativa sulla Privacy, che di quella derivante dallo "Statuto dei Lavoratori". Tale attività di investigazioni assenteismo è eseguita da investigatori privati specializzati ed autorizzati, a disposizione per la debita testimonianza giurata innanzi al Tribunale competente, a suffragio giudiziale dell'esito dell'indagine anti assenteismo effettuata.
Prima di prendere qualunque decisione in merito ad un dipendente assenteista cronico, sarebbe opportuno consultarsi con gli investigatori privati dell'Agenzia Investigativa EUROPOL: esperienza, preparazione e professionalità porteranno ad una soluzione.
L'Agenzia Investigativa EUROPOL opera nel settore anti assenteismo in tutta Italia, da oltre vent'anni, e sempre con successo!

Le investigazioni anti assenteismo dell'Agenzia Investigativa EUROPOL contrastano i lavoratori dipendenti assenteisti cronici, magari con un doppio lavoro, espletato durante i permessi di assenza per malattia (finta) o ex lege 104/92, dove anzichè assistere un congiunto portatore di handicap, fanno un secondo lavoro in nero, arrecando un grave danno allo Stato, ai contribuenti, al proprio datore di lavoro, nonchè ai colleghi.
Le investigazioni anti assenteismo dell'Agenzia Investigativa EUROPOL vengono esperite nel massimo rigore dalla legge consentito.

Lo scopo ultimo delle indagini anti assenteismo dell'Agenzia Investigativa EUROPOL è quello di poter fornire un valido supporto alle imprese per poter licenziare per giusta causa quei "lavoratori" che, con il loro comportamento scorretto, costituiscono un onere tanto gravoso quanto ingiusto.

L'operatività dell'Agenzia Investigativa EUROPOL non ha limiti territoriali: il dipendente assenteista durante l'assenza per malattia spesso si trasferisce nella casa di vacanza, gli investigatori privati di EUROPOL INVESTIGAZIONI sono presenti capillarmente sull'intero territorio!

Affidare i casi di assenteismo all'Agenzia Investigativa EUROPOL è la scelta giusta!

E' possibile avere una consulenza investigativa e un preventivo gratuito telefonando al numero 0532 206836 o 340 5769116 oppure compilando questo modulo verrete contattati quanto prima.

www.europolinvestigazioni.com

  © Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.europolinvestigazioni.com
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l'articolo di interesse.
È vietato che l'intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l'indicazione della fonte e l'inserimento di un link diretto alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l'articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.europolinvestigazioni.com è obbligatoria l'indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Europol Investigazioni SRL - Titolo -Indagini assenteismo dipendente infedele-, in www.europolinvestigazioni.com