Rintraccio conto corrente estero

RINTRACCIO CONTO CORRENTE ESTERO

RINTRACCIO CONTO CORRENTE ESTERO INFO LINE: +393405769116

Rintraccio conto corrente estero. Il movimento di  denaro è degli aspetti più sensibili in ambito finanziario e commerciale; ogni tipo di movimento economico e finanziario, così come i capitali, detenuti da banche italiane ed estere, sono notoriamente sottoposti a numerose verifiche e controlli.

Alle Autorità tali controlli, nel rispetto delle norme internazionali in materia, sono sempre consentite, ma ai privati? Il privato può conoscere l’esisternza di un conto corrente estero, intestasto ad un privato od ad una sociertà? Entro determinati limiti, ed affidandosi ad esperti professionisti dell’indagine finanziaria, sì. Vediamo come.

Articolo a cura di Europol Investigazioni, società specializzata in business informations

RINTRACCIO CONTO CORRENTE ESTERO: COME SCOPRIRE L’ESISTENZA DEL CONTO ESTERO

Inizieremo con il dire che, se un creditore privato vuole sapere dove il suo debitore ha un conto corrente estero, non è in grado di riuscirci. Non sa come fare, non ha le conoscenze e gli strumenti che gli consentano di fare ciò. Questo assunto vale anche per i rintracci dei conti correnti nazionali.

Non è un rintraccio facile, neppure per un’agenzia investigativa specializzata in indagini finanziarie come Europol Investigazioni.

La nostra società, già in grado di effettuare le sole investigazioni sui conti correnti italiani, esatte, veritiere e dimostrabili, tramite il suo e-commerce investigativo, ha aggiunto un ulteriore tassello alle sue capacità d’indagine, essendo in grado anche di scoprire l’esistenza di cointi correnti esteri, in tutto il mondo.

RINTRACCIO CONTO CORRENTE ESTERO: LE MODALITA’ OPERATIVE

Dal punto di vista operativo, il rintraccio di conti conti correnti esteri ha un percorso ben preciso e finalizzato all’esatta scoperta di ogni deposito esistente in qualiunque banca del mondo. Importante è sapere che tale tipo di richiesta potrà essere fatta soltanto da colui che vanti un diritto giuridicamente rilevante, e che abbia la qualifica di creditore di una persona fisica o giuridica identificata e determinata. Non si possono fare rintracci di conti correnti esteri per mera “curiosità” o per scopi che non siano direttamente collegati al recupero di un credito od all’esecuzione di una sentenza.

Esemplificativamente infatti, le sole investigazioni ammissibili in proposito devono trarre origine dalla dimostrazione della qualifica di creditore del soggetto che richiede il rintraccio del conto corrente estero: ma ciò vale anche per le richieste di rintraccio di conti correnti nazionali.

Quando quindi il rintraccio del conto corrente situato in un istituto bancario estero sia finalizzato al pignoramento del conto corrente o al recupero di crediti che il cliente ha maturato nei confronti del titolare dei capitali depositati, sarà possibile dare inizio alla fase d’indagine vera e propria. Europol Investigazioni, dopo anni di contatti e di ricerca delle fonti migliori, ha approntato un servizio investigativo che consente il rintraccio dei conti correnti esteri ovunque siti, non si tratta di un rintraccio facile, ma sono le sole investigazioni bancarie, attualmente esistenti in Italia, che consentono di conoscere con esattezza l’esistenza e l’ubicazione del conto corrente estero di un debitore.

RINTRACCIO CONTO CORRENTE ESTERO: I COSTI. LA CONVENIENZA

Chiaramente i costi per poter rintracciare un conto corrente estero, od il beneficiario effettivo di un trust, una fondazione, od una società estera, sono decisamente elevati: contemperano infatti una fitta ed articolata attività di intelligence che Europol espleta assieme a suoi partners esteri selezionati e di comprovata affidabilità. Si può affermare che il rintraccio di un conto corrente estero possa essere utilmente effettuato per crediti superiori ad € 30.000,00, sotto tale soglia non vi è convenienza economica per il creditore: sopra tale soglia i costi, variabili a seconda della giurisdizione e dal numero di stati nei quali è necessario indagare, risultano comunque convenienti, perchè si arriverà alla scoperta dell’esistenza di qualunque conto detenuto dal creditore in qualunque stato del mondo (a parte qualche paese africano in dissoluzione, tipo la Somalia), potendo così procedere al pignoramento delle somme detenute nel conto corrente estero.

RINTRACCIO CONTO CORRENTE ESTERO: AFFIDARSI SOLO A REALI ESPERTI DI INDAGINI INTERNAZIONALI

Già l’esecuzione di indagini patrimoniali è un’attività complessa, e non all’altezza di tanti improvvisati che non conoscono nulla del settore, ne consegue che l’effettuazione di una ricerca per scoprire conti correnti esteri tenuti nascosti, sia un’indagine veramente complessa, alla portata solo di poche agenzie investigative particolarmente specializzate.

Vi sono, anche in Italia, agenzie specializzate nell’effettuazione di indagini internazionali, anche in ambito di  recupero crediti, in grado di espletare indagini specifiche nel rispetto delle normative in vigore. Quest’ultimo aspetto risulta infatti di basilare importanza qualora si voglia utilizzare il risultato dell’indagine nelle sedi giudiziarie.

Europol SRL è un’agenzia investigativa operatyiva dal 1993, che da anni opera in tutta Italia in ambito di indagini patrimoniali, economiche e private, al fine di ottenere informazioni specifiche e certe, le sole investigazioni fruibili anche tramite e-commerce investigativo.

Ora Europol SRL ha aggiunto alle sue ricerche patrimoniali anche il rintraccio di conti correnti esteri, nel massimo rispetto delle normative regolamentanti la materia, tramite il quale sarà possibile scoprire l’esistenza dei conti esteri di un debitore identificato.

RINTRACCIO CONTO CORRENTE ESTERO INFO LINE: +393405769116

Per approfondire questo argomento naviga nel canale YouTube di Europol Investigazioni

europol investigazioni esperienza

© Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.europolinvestigazioni.com
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo di interesse.
È vietato che l’intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e l’inserimento di un link diretto alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.europolinvestigazioni.com è obbligatoria l’indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Europol Investigazioni SRL – Titolo -RINTRACCIO CONTO CORRENTE ESTERO-, in www.europolinvestigazioni.com

La presente Scheda ha scopi esclusivamente informativi, non impegna in alcun modo né la redazione online né Europol S. r. L.. Non prendere mai decisioni fiscali o giuridiche senza prima avere consultato un avvocato od un commercialista esperto nella materia.

Articolo aggiornato al 23 Ottobre 2022

Dettagli sui cookie

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Consenso fornito in data: id:

Insurance Quote

[contact-form-7 404 "Non trovato"]