Banche dati informazioni commerciali: le differenze - Europol Investigazioni

Banche dati informazioni commerciali: le differenze

BANCHE DATI E INFORMAZIONI COMMERCIALI: LE DIFFERENZE

INFO LINE INFORMAZIONI COMMERCIALI: +393405769116

Banche dati informazioni commerciali: le differenze. E’ più vantaggioso utilizzare le banche dati o richiedere le informazioni commerciali per meglio tutelare i crediti e minimizzare i rischi derivanti da partnership commerciali “lesive“? Europol, agenzia investigativa operante sull’intero territorio nazionale, ti offre una risposta.

Articolo a cura di Europol Investigazioni, società specializzata in business informations

Moltissime Aziende utilizzano il Servizio delle Banche Dati per tutelare i propri crediti, salvaguardare il patrimonio aziendale, tentare di comprendere lo stato di salute di un’azienda partner o prevenire il rischio derivante dall’intrattenere rapporti commerciali con clienti/fornitori “discutibili“, troppo spesso però evitano di effettuare richieste di informazioni commerciali o di indagini aziendali. Così facendo, stanno realmente operando per tutelare i propri interessi economici e patrimoniali?

Vogliamo cercare di capire: investigazioni Europol, società investigativa operativa a Milano, Rovigo, Ferrara, Bologna, Ravenna, Roma, Torino, Modena, ed in tutto il territorio nazionale, vi spiega come potrete orientarvi in questa scelta.

– Qual’è la differenza tra il servizio delle Banche Dati e quello delle Informazioni Commerciali investigate?

– Perchè le informazioni commerciali sono qualitativamente ed obbiettivamente superiori?

Il servizio delle Banche Dati non fa altro che fornirci i dati detenuti da qualunque Camera di Commercio nazionale sul nominativo da noi richiesto (es. visure camerali, visure protesti, ipoteche, dati di bilancio). Le informazioni commerciali contengono anche elementi estratti dalle Banche Dati, ma aggiungono ad essi molto di più, andando in profondità con verifiche sul posto, ricerca precedenti, verifica nomea in loco, esistenza di precedenti pregiudizievoli negativi non codificati in Banca Dati, frequentazioni, stili di vita, propensione alle spese ed all’indebitamento, abitudini di pagamento, precedenti anche penali desunti da accurate ricerche sulla stampa od in internet etc…

Al fine di comprendere “lo stato di salute” di una Società o di una persona fisica con cui si vuole entrare in affari non può, quindi, essere reputata sufficiente la mera consultazione di “banche dati” che, non solo non forniscono certezza assoluta circa l’effettivo grado di rischiosità commerciale della persona o della società richiesta, ma, al contrario, molte volte rischiano di essere fuorvianti. Perché?

Facciamo un esempio: sarà sufficiente pensare che l’organizzazione che si prefigge come scopo quello di acquistare merce da vari fornitori per poi non pagarla, sicuramente utilizzerà una persona “pulita“, ovvero non protestata e priva di elementi pregiudizievoli desunti da “banche dati“: in tali, non infrequenti, casi, una ricerca effettuata in tale modo rischia di danneggiare in maniera molto forte l’utente che si sia limitato a tale tipo di ricerca: avrà un risultato fuorviante e non corrispondente al reale.

Senza conoscere l’effettiva residenza di un soggetto, la composizione della sua famiglia, gli stili di vita, le abitudini, le frequentazioni, i suoi precedenti civilistici, le modalità di pagamento dei fornitori, i suoi debiti pregressi, senza sapere se nel luogo indicato dalla visura camerale esista veramente qualcosa di riferibile al soggetto richiesto o non, per esempio, un casolare in abbandono o (come capita sovente) altre attività, non è possibile acquisire nessuna fondante certezza sulla rischiosità dell’operazione commerciale che si deve intraprendere.

EUROPOL SRL, agenzia di investigazioni private, consiglia di utilizzare i due specifici servizi, sopra elencati, per altrettante specifiche esigenze, al fine di tutelarsi al meglio dal punto di vista commerciale; utilizzare le Banche Dati per risparmiare sul costo delle informazioni commerciali investigate può portare a valutazioni imprecise o incomplete e a danneggiare la propria attività, in taluni casi anche in maniera irreparabile.

Rivolgiti ad investigazioni Europol per la tua richiesta: chiama, info line h 24 +393405769116

 

© Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.europolinvestigazioni.com
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo di interesse.
È vietato che l’intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e l’inserimento di un link diretto alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.europolinvestigazioni.com è obbligatoria l’indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Europol Investigazioni SRL – Titolo –Banche dati informazioni commerciali: le differenze-, in www.europolinvestigazioni.com

Call Now ButtonInfo line. clicca e chiama!
Hai bisogno di aiuto? Scrivici su Whatsapp

Insurance Quote

[contact-form-7 404 "Non trovato"]