Questo Sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del Sito e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso ai cookie di terze parti clicca su maggiori informazioni.

Rintraccio conto corrente intestato al debitore per pignoramento presso terzi

0

Replies

Rintraccio conto corrente intestato al debitore per pignoramento presso terzi

VISIONA TUTTE LE INDAGINI BANCARIE

 M6 600x738 1       M4 600x738

         

ACQUISTABILE ANCHE ON-LINE CLICCANDO QUI

Sempre più spesso, le aziende, e pertanto gli imprenditori, incappano in clienti insolventi, ma sono anche insolvibili? Siete sicuri, prima di mettere a perdita la pratica, che non sia possibile recuperare il vostro credito? L'Agenzia Investigativa EUROPOL, sezione informazioni commerciali, assiste i creditori nel ricercare i beni intestati al debitore ed utilmente pignorabili, con un servizio di investigazioni finanziarie e d'investigazioni creditizie.

Il rintraccio conto corrente debitore è tra i più efficaci servizi informativi finalizzati al recupero del credito erogati dall'Agenzia Investigativa EUROPOL.

 

 

VUOI RINTRACCIARE TUTTI I CONTI CORRENTI DEL DEBITORE CON INDICAZIONE DELLA CAPIENZA? PROVA ANCHE RECOVERY KONTO COMPLETO.

Il servizio di rintraccio conto corrente debitore dell'Agenzia Investigativa EUROPOL è un servizio di informazione bancaria, che consente di rintracciare i conti correnti dei debitori, grazie a mirate indagini bancarie, esperite da sempre nel massimo rigore dalla legge consentito, essendo, tra l'altro, l'Agenzia Investigativa EUROPOL in possesso di regolare licenza ex. art. 134 T.U.L.P.S.

Il servizio di rintraccio conto corrente debitore dell'Agenzia Investigativa EUROPOL è un servizio di informazione per recupero crediti, perché rintracciando i conti correnti dei debitori sarà possibile procedere con il pignoramento presso terzi delle somme pretese, con un certo qual grado di probabilità di recuperare il credito e pertanto di terminare la procedura di recupero crediti positivamente. Nel caso in cui, infatti, il pignoramento presso terzi venga effettuato sul conto corrente, il creditore espropria il saldo contabile attivo del conto corrente (bancario o postale) del debitore, sino a soddisfazione del credito per cui si è proceduto.

Il Codice di Procedura Civile, infatti, prevede la possibilità per il creditore di pignorare i crediti vantati dal proprio debitore nei confronti di un terzo (il cosiddetto pignoramento presso terzi o PPT): ad esempio si può pignorare il saldo di un conto corrente, essendo il saldo attivo un credito del correntista verso la banca. Quindi la banca, che è il terzo debitore, o anche detto "debitore del debitore", a fronte di un pignoramento, deve pagare le somme al creditore procedente.

Lo scopo ultimo, pertanto, del servizio di rintraccio conto corrente debitore è quello di, una volta identificato l'Istituto di Credito, Banca, Ufficio Postale ove il debitore intrattiene rapporti, bloccare al debitore stesso la disponibilità dei fondi giacenti (saldo contabile) sul conto corrente, bancario o postale che sia, per recuperare i crediti in sofferenza. Il rintraccio del conto postale o bancario del debitore è una delle informazioni per recupero crediti che l'Agenzia Informativa EUROPOL normalmente eroga.

L'Agenzia Investigativa EUROPOL opera da oltre vent'anni nel massimo rigore dalla legge consentito, anche nel cercare un conto corrente di un debitore, indagine patrimoniale frutto di vere e proprie investigazioni.

Il servizio di rintraccio conto corrente debitore, indagine bancaria per recupero credito, consente, in tutti i casi in cui il debitore, pur essendo solvibile, non ottemperi ai propri obblighi, di rapidamente pignorare presso terzi (istituto bancario o istituto postale), ottimizzando la procedura di recupero credito.

Il servizio di rintraccio conto corrente, così come tutte le altre indagini bancarie, viene erogato esclusivamente a fronte di un diritto giuridicamente rilevante al titolare del diritto stesso o a chi per lui. Per risalire al conto corrente di una persona debitrice, sia essa persona fisica o persona giuridica, rivolgiti con fiducia all'Agenzia di Informazioni Commerciali EUROPOL investigazioni.

La ricerca del conto corrente intestato ad un debitore viene normalmente effettuata in tutto il territorio nazionale, senza limitazioni di sorta, ed è volta ad individuare prodotti bancari, conti correnti bancari ordinari, conti correnti postali e conti correnti delle banche online.

Il servizio di rintraccio conto corrente intestato al debitore, infatti, è prevalentemente rivolto ai primari Studi Legali, a tutti i creditori, ma anche ai Curatori Fallimentari che vogliono esser certi che non vi siano altri rapporti bancari intestati al fallito, oltre a quelli dal medesimo dichiarati.

ACQUISTABILE ANCHE ON-LINE CLICCANDO QUI

Per rintracciare i c/c di un debitore, contattaci telefonando al 0532 206836 oppure al 340 5769116 o clicca qui

www.europolinvestigazioni.com