Indagini concorrenza sleale - Europol Investigazioni

Indagini concorrenza sleale

INDAGINI CONCORRENZA SLEALE

Info line Indagini concorrenza sleale: +393405769116

Indagini concorrenza sleale. L’Agenzia Investigativa EUROPOL, in possesso di regolare Licenza di Pubblica Sicurezza, vanta una consolidata esperienza nelle indagini aziendali per concorrenza sleale. Purtroppo non di rado capita che aziende concorrenti operino scorrettamente compiendo atti di concorrenza sleale, così come come che ex dipendenti, nonostante l’esistenza di un patto di non concorrenza, compiano operazioni in concorrenza sleale, magari avvalendosi di teste di legno (c.d. prestanomi) in danno all’ex datore di lavoro, o peggio ancora all’ex socio.

La concorrenza sleale, talvolta, arreca danni di dimensioni talmente importanti da mettere in ginocchio le aziende che invece operano nella massima trasparenza e correttezza.

CONCORRENZA SLEALE: IL RISARCIMENTO DEL DANNO

Il risarcimento del danno, per gli atti di concorrenza sleale, compiuti con dolo o con colpa, è imposto dall’Art. 2600 del Codice Civile italiano. Tali atti di concorrenza sleale sono identificati dall’Art. 2598 Cod. Civ. I danni da concorrenza sleale non sono cagionati solo dalla sottrazione o dallo sviamento di clientela, ma anche da atti di denigrazione tali da creare nocumento all’immagine e quindi un calo nelle vendite. Il danno da concorrenza sleale è compiuto anche quando l’azienda concorrente viene messa nelle condizioni di non poter competere sul mercato.

CONCORRENZA SLEALE: I RIMEDI

In ambito di concorrenza sleale vi sono però dei rimedi, difatti la sentenza della Cassazione Civile n° 16294, Sezione II del 25/09/2012, conferma la possibilità di rivalersi in punto ai danni cagionati da atti di concorrenza sleale, affermando contestualmente quanto sia importante affidarsi ad una seria agenzia investigativa, per la raccolta delle prove che dimostrino, da un lato l’esistenza della concorrenza sleale, dall’altro i danni dalla stessa cagionati, in quanto “il danno da atti di concorrenza sleale… richiede di essere autonomamente provato… solo dimostrando l’esistenza del danno si potrà ricorrere al criterio equitativo per la sua liquidazione“.

A supporto di un’azione legale che preveda anche il risarcimento del danno, pertanto, è di basilare importanza rivolgersi ad un investigatore privato autorizzato, in possesso di regolare licenza di pubblica sicurezza, al fine di raccogliere gli elementi di prova indispensabili alla liquidazione.

L’Agenzia Investigativa EUROPOL effettua investigazioni per concorrenza sleale nel più assoluto rispetto della legge, tanto che tutte le prove eventualmente raccolte possono essere utilizzate in Tribunale.

L’Agenzia Investigativa EUROPOL, sezione indagini aziendali, offre un puntuale servizio investigativo volto al reperimento di ogni elemento probatorio atto a dimostrare la sussistenza, da parte di terzi (competitor, dipendente, collaboratore, socio, azienda concorrente…) di azioni ed attività finalizzate all’acquisizione di nuove quote di mercato, attraverso atti di concorrenza sleale.

L’Agenzia Investigativa EUROPOL fornisce consulenza investigativa ed anche consulenza legale tramite Studi di Avvocati fiduciari convenzionati, richiedi subito un preventivo chiamando lo +390532206836  la preanalisi per la convenienza o meno ad effettuare un’investigazione per concorrenza sleale è gratuita.
Europol Investigazioni lavora sull’intero territorio nazionale ed estero, senza nessuna limitazione geografica, ed allo stesso costo in tutta Italia.

© Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.europolinvestigazioni.com
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo di interesse.
È vietato che l’intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e l’inserimento di un link diretto alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.europolinvestigazioni.com è obbligatoria l’indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Europol Investigazioni SRL – Titolo –Indagini concorrenza sleale-, in www.europolinvestigazioni.com

Call Now ButtonInfo line. clicca e chiama!
Hai bisogno di aiuto? Scrivici su Whatsapp

Insurance Quote

[contact-form-7 404 "Non trovato"]