Trading online truffa: come scoprirla.

TRADING ONLINE TRUFFA: COME SCOPRIRLA

INFO LINE INDAGINI SU TRADING ONLINE TRUFFA. +393405769116

Il trading online è uno dei settori di compravendita di strumenti finanziari più accessibile anche al pubblico non esperto. Noi oggi parleremo di trading, ma anche di trading online truffa, che, purtroppo, spesso si nasconde dietro gli operatori di trading online.

TRADING ONLINE: COSA E’

Come sappiamo, il trading online è un’attività che consente l’acquisto di strumenti finanziari sul mercato globale: questo servizio consente appunto l’acquisto e la vendita online di strumenti finanziari, fra cui azioni, obbligazioni, futures, titoli di stato, ecc.

I vantaggi nell’uso di servizi di questo tipo online sono i minori costi di commissione richiesti all’investitore e la possibilità di quest’ultimo di potersi informare bene sull’andamento di un particolare titolo o della borsa in generale (la visualizzazione di grafici e informazioni utili sui titoli) per effettuare con maggiori dati le scelte d’investimento. Questo tipo di pratica comprende vari modi di operare da parte degli investitori.

TRADING ONLINE: I RISCHI CONNESSI

Il trading online è un’attività nella quale è insita una rischiosità connaturata, ma a ciò si vanno ad aggiungere le moltissime e numerosissime società attive nel settore, che effettuano campagne di marketing, anche telefonico, particolarmente aggressive, in grado di suggestionare, con il miraggio di facili guadagni, non poche persone che si trovano così a peredere rapidamente i risparmi di una vita, subenfo delle vere e proprie truffe online.

In tale ambito nisogna distinguere varie tipologie di operatori, per non cadere preda di trading online truffa:

  • OPERATORI TRADING ONLINE AUTORIZZATI CONSOB
  • OPERATORI TRADING ONLINE AUTORIZZATI DA ALTRI STATI EU
  • OPERATORI TADING ONLINE AUTORIZZATI STATI OFFSHORE
  • OPERATORI TRADING ONLINE ABUSIVI

Per ogni tipologia di operatori vi sono dei rischi, Europol Investigazioni, agenzia investigativa di Ferrara, autorizzata dalla Prefettura, ti spiega come riconoscere e distinguere fra le varie tipologie di operatori di trading online, e come prevenire le truffe di trading online.

TRADING ONLINE: GLI OPERATORI AUTORIZZATI

Diciamo che nel caso di operatori trading autorizzati CONSOB i rischi restano connaturati all’attività finanziaria sul web, ma in caso di perdite, se la società gestrice ha seguito i dettami CONSOB, il cliente si assorbirà le perdite, mentre nel caso in cui la società abbia effettuato investimenti online in disottemperanza alla normativa, sarà comunque possibile, tramite un Studio Legale, effettuare una causa per il risarcimento del danno, attesa l’esistenza reale di dette società e la loro autorizzazione ad operare nel settore. Più o meno è possibile fare un analogo ragionamento nel caso di operatori trading online autorizzati da altri stati EU: anche in tali casi, con più fifficoltà essendo necessario fare una causa in uno stato estero, sarà comunque possibile tentare, qualora se ne ravvisino i presupposti, il recupero giudiziale delle somme perse.

TRADING ONLINE: GLI OPERATORI OFFSHORE ED ABUSIVI

Il discorso, per il cliente-utente dei servizi di trading online, quando la società a cui ci si rivolge, affidandole i propri soldi, ha sede in una giurisdizione offshore (quasi sempre stati con una giurisdizione opaca) dal cui stato è autorizzata, o, peggio ancora, quando si tratta di operatori completamente avusivi, privi di struttura fisica esistente e di qualsivoglia tipo di autorizzazione ad operare nel settore del trading online, che effettuano reati di truffa e di abusivismo finanziario.

Purtroppo, secondo le nostre ricerche, questi sono proprio gli operatori che raccolgono maggiore successo fra i risparmiatori italiani, offrendo il miraggio di guadagni altissimi, sono proprio questi gli operatori di trading online che riescono a convincere il maggior numero di persone ad affidargli, con esiti infausti, i loro soldi.

 

In tali casi la possibilità di essere truffati da falsi operatori di trading online è altissima, e la possibilità di ottenere il risarcimento dei danni subiti è bassissima, e ciò per questi motivi:

  • OPERATORI DI TRADING ONLINE CHE, FIDANDO NELLA GIURISDIZIONE OFFSHORE, RISCHIANO ESAGERATAMENTE CON LE SOMME AFFIDATEGLI
  • OPERATORI DI TRADING ONLINE CHE NON INVESTONO ASSOLUTAMENTE LE VOSTRE SOMME, MA SI LIMITANO A TRATTENERLE, FACENDO VEDERE AGLI IGNARI CLIENTI SITI CON PRESUNTI (IN REALTA’ MAI AVVENUTI) GUADAGNI.
  • NECESSITA’ DI INTENTARE CAUSA IN GIURISDIZIONI OFFSHORE CON COSTI ESORBITANTI
  • IMPOSSIBILITA’ DI ESCUTERE LE SOCIETA’ DI TRADING TRUFFALDINE, ESSENDO TUTTE PRIVE DI QUALSIVOGLIA BENE PIGNORABILE

trading online truffaIn definitiva è bene capire che nel mondo del Trading online le possibilità di essere truffati sono altissime, ed i rimedi sono rari, difficili ed estremamente costosi.

TRADING ONLINE: I RIMEDI E LE INDAGINI DI EUROPOL INVESTIGAZIONI

In ambito di trading online truffa, Europol Investigazioni, ha creato un apposito strumento investigativo volto a verificare e controllare, anticipatamente, e prima che il cliente abbia dato somme di danaro, le seguenti basilari circostanze;

  • l’esistenza reale della società che offre i servizi di trading online
  • la sua sede legale
  • i suoi componenti
  • l’assetto proprietario
  • le autorizzazioni governative o operare nel trading online
  • i precedenti finanziari e l’affidabilità
  • ogni elemento di rischiosità

Con tali indagini Europol Investigazioni mette a disposizione del cliente di trading online uno strumento investigativo, nel trading online, unico nel suo genere, rapido, efficiente, in grado di minimizzare i rischi del cliente-utente dei servizi di trading online, fornendogli, in anticipo, precise e circostanziate indagini volte a verificare la possibilità di incappare in un operatore di trading online non serio o autorizzato.

Per la tua indagine nel trading online chiama subito: +390532206836

Truffa trading online? Contattaci per scoprirlo e per tutelare i tuoi soldi!

 

© Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.europolinvestigazioni.com
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo di interesse.
È vietato che l’intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e l’inserimento di un link diretto alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.europolinvestigazioni.com è obbligatoria l’indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Europol Investigazioni SRL – Titolo –Trading online truffa: come scoprirla-, in www.europolinvestigazioni.com

Info line. clicca e chiama!

Insurance Quote

[contact-form-7 404 "Not Found"]